Inzupposo: a proposito di neologismi (dalla pubblicità) #2