Il passato remoto di evolvere

Come si coniuga il passato remoto del verbo evolvere? Stavi per usarlo alla prima persona singolare o alla terza persona singolare o plurale e ti ha colto un dubbio? Ebbene, la coniugazione del passato remoto del verbo evolvere è questa:

Io evolvetti, evolvei, evolsi
Tu evolvesti
Egli evolvette, evolvé, evolse
Noi evolvemmo
Voi evolveste
Essi evolvettero, evolverono, evolsero

Dunque, il verbo evolvere presenta per la prima persona singolare, la terza persona singolare e la terza persona plurale tre possibilità di scelta. Quale preferire? Nell’uso, sono più diffuse le forme evolsi, evolse, evolsero. Tuttavia, per ogni voce, sono corrette tutte e tre. Opta per quella che gradisci di più o che nel contesto della frase e della situazione ti sembra più adeguata.

Scrivere grammaticando

Appassionata, da sempre, di grammatica, con una romantica preferenza per la linguistica, mi occupo di scrittura, di revisione di testi e di progettazione di piani editoriali. Blogger da tempo immemore, curo i miei siti personalmente con molto amore e tanta passione. Ho fatto mia la frase di Wislawa Szymborska: «Tutto a questo mondo si distrugge per il continuo uso, tranne le regole di grammatica».

2 pensieri riguardo “Il passato remoto di evolvere

  • Settembre 14, 2022 in 7:03 pm
    Permalink

    Anche questa parola ha più “voci”, pazzesco!
    E tutte associabili✏☺⭐🏆

    Rispondi
    • Settembre 15, 2022 in 11:20 am
      Permalink

      Sì!!! Ieri sono andata a controllare. Stavo, infatti, sistemando un mio testo e volevo verificare se, oltre alla forma che ho usato io, ve ne fossero altre: e ci sono! 😀

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.