Come si dice Come si scrive

Come si dice: prosieguo o proseguo? Scopriamolo insieme!

Si dice e si scrive prosieguo oppure proseguo? Si dice in entrambi i modi, con una preferenza per prosieguo. Derivando, infatti, il sostantivo dal verbo proseguire potrebbe generarsi confusione con il presente indicativo della prima persona singolare del verbo, ovvero con la voce verbale proséguo. Il sostantivo proséguo è comunque corretto, seppur raro. La...
    Come si scrive

    Perché o perchè: qual è la grafia esatta

    Un dubbio di ortografia che sorge di frequente è: come si scrive perché? Qual è la sua grafia esatta? Capita, infatti, di vederlo scritto con l’accento grave o, addirittura, con l’apostrofo. La grammatica ci dice che perché si scrive solo e soltanto con l’accento acuto sulla vocale finale. La e finale di perché, infatti,...
      Come si dice Come si scrive

      Rettore e rettrice

      In questi giorni, la nomina, per la prima volta, di una donna alla guida dell’Università La Sapienza di Roma ha sollevato la domanda: esiste il femminile di rettore? Si può dire rettrice, forma che alcuni quotidiani hanno usato e che secondo alcuni era sbagliata? Certo, è corretto dire e scrivere rettrice. La regola della...
        Come si scrive

        Sé stesso o se stesso: come lo scrivo? Con o senza accento acuto?

        Si scrive sé stesso con l’accento acuto sul pronome personale oppure si può, in alcuni casi, fare a meno dell’accento? Una nuova regola per l’ortografia del pronome personale sé? In anni recenti, è sembrata affermarsi come regola una nuova convenzione ortografica alquanto bizzarra, fatta di eccezioni alla norma (estese poi anche all’aggettivo medesimo/medesima) e...
          Come si dice Come si scrive

          Come si dice e si scrive: andare al mare

          Estate, stagione preferita per andare al mare. Nonostante in alcune varianti regionali e parlate colloquiali si dica “oggi vado a mare”, la forma corretta è e resta al mare, con la preposizione articolata «al». Si tratta di un complemento di moto a luogo. Il complemento di moto a luogo indica il luogo (geografico reale...
            Come si scrive Regole di grammatica

            L’articolo partitivo: significato e uso

            L’articolo partitivo rappresenta un uso particolare delle preposizioni articolate del, dello, dei, degli della, delle quando queste significhino «un po’ di, una parte di (un tutto), una certa quantità, alcuni». Quando le preposizioni articolate vengono usate in quel senso sono dette e hanno valore di articoli partitivi. Genere e numero FORME DELL’ARTICOLO PARTITIVO Esempi...
              Come si dice Come si scrive

              Come si scrive (e si dice): ce oppure c’è?

              Quando si scrive ce e quando c’è, con l’apostrofo? È un dubbio molto frequente, che si scioglie facilmente conoscendo qual è la differenza tra i due elementi. Si tratta di una differenza che è rinforzata anche dalla diversità di pronuncia, ma che è, in primo luogo, di significato. Ce e c’è: scriviamoli correttamente Ce,...
                Come si dice Come si scrive

                Come si scrive e si dice: obiettivo oppure obbiettivo?

                  Un dubbio che spesso ci si pone è: si dice e si scrive obiettivo, con una b sola, oppure obbiettivo, con la b doppia? Ebbene, entrambe le forme sono possibili, anche se obiettivo è, di gran lunga, la più usata delle due. Vediamo perché.   Obiettivo deriva dal latino obiectivum La parola obiettivo,...
                  Come si dice Come si scrive Generale

                  Come si dice: starnutire, sternutire (o starnutare)? Starnuto o sternuto?

                  Il viaggio nelle parole è anche questo: sapere con quale si può dire un concetto che abbiamo in mente e poi scoprire che quella parola ha, incredibilmente, numerose varianti, che superano il suo definirsi in una sola per rimanere tutte quante. È il caso del verbo starnutire. Si può dire starnutire, ma anche sternutire,...
                    Come si scrive Curiosità Modi di dire

                    Come si scrive: allerta o all’erta?

                    Si scrive allerta o all’erta? E poi, allerta è femminile o maschile? E se devo farne il plurale, lo declino oppure è un sostantivo invariabile?   Come si scrive: sono ammesse entrambe le grafie Si può scrivere sia allerta che all’erta. Quale delle due forme è da preferire? Dipende. Si usa la forma univerbata...