Come si dice: entusiasta o… entusiasto?

Presi dall’onda dell’entusiasmo, anzi, letteralmente travolti da quest’onda avete scritto entusiasto. “Entusiasto? Ma sono proprio sicuro? Non sarà sbagliato?”, vi siete chiesti, un attimo dopo, con la penna sospesa a mezz’aria. Qualcosa vi dice che è sbagliato… ma perché? La forma “entusiasto” non esiste...

    La d eufonica: quando si aggiunge?

    Oggi parliamo di d eufonica. Cos’è e perché la si usa? È necessaria con tutte le vocali o solo con alcune? Scopriamolo insieme. Tutto nasce dallo iato Lo iato è l’incontro di due vocali che appartengono a due sillabe distinte e che si pronunciano...

      Come si scrive: da oppure dà? Do o dò? Dai o dài?

      Una regola consolidata della nostra lingua stabilisce che i monosillabi non si devono accentare. L’accento grafico non va cioè segnato. La ragione è chiara. Essendo formati da un’unica sillaba, non c’è bisogno di chiedersi dove cada l’accento per indicare come si pronunciano. Potremmo dire...

        Come si scrive: d’accordo o daccordo?

        Dedico il post di oggi alla locuzione avverbiale d’accordo. Una domanda che ho visto sorgere di frequente è: qual è la forma corretta per scriverla, con o senza apostrofo? La grafia esatta è d’accordo o daccordo? Vi dico subito che si scrive «d’accordo», con...

          L’uso della particella ce: le tre funzioni fondamentali

          In questo post, l’ultimo della serie iniziata la scorsa settimana dedicata alla particella ce e ai diversi dubbi grammaticali che il suo uso genera nella scrittura, vado oggi a ricapitolare e chiarire puntualmente le differenti funzioni (di pronome, di avverbio e di attualizzante rafforzativo) che la...

            La differenza tra ce n’è e ce ne: ce n’è davvero per tutti!!

            Come si scrive: ce n’è, ce nè, ce né, c’è n’è o ce ne? Sono tutte grafie ammesse? O qualcuna è sbagliata (sì, ve lo dico subito, ce n’è qualcuna sbagliata)? Vediamo insieme come dirimere la questione. La grafia corretta Ce n’è e ce...

              Quando scrivere un e quando un’

              Un dubbio che spesso si presenta nella lingua italiana è: si scrive un o un’? Quando va messo l’apostrofo e quando (e perché) no? Tutto dipende da una domanda e regola fondamentale: la parola che segue l’articolo e inizia per vocale è maschile oppure...

                I 5 errori di grammatica più comuni

                Esiste un insieme di errori relativi all’utilizzo della lingua che, seppure decisamente evidenti, vengono commessi più frequentemente di altri. Succede, in parte, per la bassa conoscenza della grammatica, cui spesso si aggiungono la noncuranza e lo scarso interesse per l’uso corretto della lingua, che...

                  Come si scrive: ce o c’è?

                  Si scrive ce o c’è? Questo è uno degli errori che più frequentemente si compiono utilizzando la scrittura intuitiva del cellulare. Se non prestate attenzione, il T9 corregge automaticamente il ce in c’è e viceversa. Eppure tra i due elementi c’è una differenza sostanziale. Ce...