“Oggi mi prude il naso come non aveva mai fatto”. Prudere è un verbo difettivo (ne abbiamo parlato qui) del participio passato. I vari pruduto (formato seguendo la regola tecnica), pruso (formato seguendo la regola tecnica per i verbi irregolari…